Webins News

Novità, fiere, manifestazioni

Che tipo di viaggio venderai nel 2018? Ecco 5 tendenze che dovresti conoscere.
28 novembre 2017

Che tipo di viaggio venderai nel 2018? Ecco 5 tendenze che dovresti conoscere.

Cosa chiederanno i tuoi Clienti viaggiatori nei prossimi anni? Qui elenchiamo alcuni tipi di turismo in forte crescita. Non farti cogliere impreparato, segui le tendenze del mercato e prepara il pacchetto di viaggio preferito dal tuo Cliente.

1. Slow tourism

Il web è pieno di previsioni e qualche giorno fa anche il Ministro Franceschini ha dichiarato un nuovo trend: “nel 2019 la tendenza è allo slow tourism”. I viaggi che cresceranno di più nei prossimi anni sono quelli legati alle camminate, all’hiking o più in generale al walking.

Anche definito “turismo lento”, lo slow tourism è quel tipo di turismo incentrato a valorizzare i luoghi di arte, cultura ma anche luoghi importanti dal punto di vista naturalistico. Sono viaggi che vedono una scelta accurata delle destinazioni. Sono scelti da viaggiatori attenti al risparmio energetico e alla raccolta differenziata, come ad altre scelte etiche che perseguono valori sostenibili verso un turismo più sano anche per l’ambiente.



2. I Millennials

Questi nuovi sconosciuti…
Chi sono? Sono uno dei più popolosi comparti a cui le agenzie di viaggio oggi dovrebbero rivolgersi. Sono quelli che vengono ispirati dai social e dai blog on line per la scelta del proprio viaggio. Seguono Vlog e l’influencer di loro fiducia per scoprire come organizzarsi. Sono quelli più avvezzi alla tecnologia e più propensi alle prenotazioni on line ma che con programmi adatti possono essere riportati in agenzia.
Per loro Webins ha pensato alla WiYoungTravel, un prodotto assicurativo pensato proprio per i giovani in viaggio. Richiedi qui le informazioni riguardo questo prodotto.


 
3. Il turismo di nicchia

È quello influenzato da programmi e serie televisive. Sono molte le richieste di viaggio per mete che hanno fatto da scenografia di famosissime saghe come Game Of Thrones, Billions, Entourage. Ecco che allora, vanno per la maggiore: Londra, Croazia, Spagna, Islanda, e anche New York e Manhattan.
È con questa tendenza che anche noi di Webins abbiamo cercato di studiare prodotti ad hoc come la Wi Usa e Canada e la Wi Easy, che consentono di assicurare il Cliente viaggiatore per queste mete d’oltreconfine.

Altro comparto con sempre più richieste, ormai da qualche anno, è il turismo enogastronomico, che vede l’attenzione per la conoscenza e la scoperta di cibi biologici e a Km zero.
Il turismo avventuroso è un’altra nicchia in espansione. Quel tipo di turismo che sceglie come meta destinazioni remote o difficili da raggiungere.


 
4. Il turismo sportivo

Lo sport da sempre fa muovere grandi masse di amatori che viaggiano per raggiungere gli eventi sportivi più importanti. Nel 2018 ci sarà il campionato mondiale di calcio, e se sei un’agenzia di viaggio con molti Clienti appassionati di questo sport, preparati per il prossimo anno alle richieste di viaggio per la Russia.
…e guarda su Webins la polizza assicurativa adatta per la richiesta del Visto per la Russia.
E’ la WiVisa, guardala subito qui.

Molti sono anche coloro che viaggiano per sport e lo vivono in modo attivo. Viaggiano per praticare sport estremi e non. Dallo Sci allo Snow, dal Golf al Criquet, il tennis, il calcio, il surf e molti altri. Sono persone appassionate che viaggiano una o più volte l’anno per praticare il loro sport preferito
Su questa tendenza, e grazie alle richieste delle nostre migliori agenzie, abbiamo potuto sviluppare un altro prodotto adatto proprio a questo target. È la Wi Sport. L’abbiamo pensata in tre soluzioni: WiSport: Easy, Smart e Top. Questo ti consente di scegliere i massimali adatti alle richieste del tuo Cliente.


 
5. La fuga del benessere

Uno dei trend in forte crescita nel 2017 è stato il turismo rivolto alla cura della persona e al benessere. Un trend che si fa sentire anche nel 2018 viste le prenotazioni già programmate. Sono persone e famiglie intere che pianificano viaggi in mete termali o in paesaggi naturalistici per praticare lunghe escursioni a piedi. Le più richieste sono le visite in SPA con trattamenti di bellezza, in centri per trattamenti detox, o in luoghi rilassanti per ritiri yoga e le sessioni di meditazione.


 
In conclusione, qual è la tendenza del turismo per il prossimo anno?

Vivere un’esperienza di viaggio!

Già da quest’anno, si è visto un consistente cambiamento nelle scelte che il Cliente fa per i suoi viaggi e preferisce le attività ricche di esperienza. Il “viaggio memorabile” è quello sempre più ricercato.
Le persone voglio vivere sensazioni e tornare con il ricordo di una bella esperienza. Non gli basta più riportarsi un souvenir materiale. Il Cliente viaggiatore oggi pretende di riportare un bagaglio un po’ più vuoto di oggetti e un’anima un po’ più carica di emozioni.

Pianifica un’esperienza per il tuo Cliente, non un viaggio. Noi ti consigliamo di iniziare dalla sicurezza! Ecco perché dovresti conoscere Webins.
 




torna indietro