IN VIAGGIO CON TE

La soluzione per il fermo sanitario o quarantena durante il viaggio

IN VIAGGIO CON TE
Il pacchetto garanzie IN VIAGGIO CON TE è abbinato a tutte le polizze IMA Assicurazioni.
Iniziativa valida fino al 31 Dicembre 2020.

Può essere distribuita da Agenzie di Viaggio, Tour Operator, OLTA, OTA, e deve sempre essere abbinata ad un servizio turistico o inclusa in un pacchetto di viaggio.
Valida per viaggi in Italia o nel resto del Mondo.

PRESTAZIONI VALIDE DOPO L’ESECUZIONE DEL PRIMO SERVIZIO DI TRASPORTO :

La garanzia ha inizio dopo l'esecuzione del primo servizio di trasporto (volo/treno/nave, traghetto), opera in caso di fermo dell'assicurato su disposizione delle autorità di competenza, finalizzata ad accertamenti amministrativi inerenti i diritti formali di transito o sanitari, per motivi di sicurezza, oppure in caso di anomalo funzionamento dei sistemi informativi aeroportuali di riconoscimento, che comportino la perdita dei servizi prenotati; è compreso il fermo sanitario operato dalle autorità nel corso del viaggio o del soggiorno, con scopo di accertamento o quarantena con permanenza forzata.
N.B.: Per viaggi in Italia, se effettuati con mezzi propri ( es. auto), la garanzia decorre dal check-in effettuato presso la struttura alberghiera prenotata.
 
Nei casi in precedenza descritti sono assicurati i seguenti costi di riprotezione essenziali e indispensabili, sostenuti direttamente dal viaggiatore o per suo conto anticipati dalla Agenzia di Viaggi: 

a) le spese di riprotezione dei voli persi di andata e/o di ritorno, incluse le tratte in congiunzione, al netto di eventuali rimborsi del vettore e fino al massimo di €2.000,00 per persona; 
b) le eventuali spese sostenute per il pernottamento imprevisto in itinere, fino al massimo rimborso di €100,00 al giorno con il massimo di €1.000,00
c) le penali per i servizi a terra annullati o perduti per no-show, fino a €2.000,00
d) durante la permanenza nella struttura di soggiorno, sono rimborsabili le quote relative a servizi fruiti forzatamente dal momento di inizio di una quarantena, fino al massimo di
€2.000,00
e) nel solo caso di fermo per accertamenti sanitari o quarantena, è assicurato a titolo di compensazione per i disagi un indennizzo di €100,00 al giorno con il massimo di €1.400,00.
 
DA SAPERE:
 
a) la Garanzia verrà abbinata automaticamente a tutti i prodotti assicurativi di IMA Assistance che si trovano nel sito di WEBINS contrassegnati con il simbolo della corona.
b) Scegli e acquista un prodotto di IMA Assistance, calcola il preventivo, inserisci i nomi dei viaggiatori e automaticamente verrà aggiunta la copertura IN VIAGGIO CON TE.
c) per viaggi con partenza entro il 31 agosto 2020 la Compagnia rimborserà rispettando i massimali previsti da ogni singola prestazione.
d) per viaggi con partenza dal 1° Settembre 2020, la Compagnia rimborserà applicando un massimale cumulativo di € 5.000,00 per pratica.


FAQ

Se al viaggiatore, arrivato in aeroporto (di partenza) gli viene impedito di partire perché, a seguito dei controlli delle autorità aeroportuali la temperatura corporea risulta essere superiore ai limiti indicati, è coperto dalla polizza?
No, la polizza inizia la sua validità all’arrivo sul luogo di destinazione, dopo il primo volo/treno/nave, traghetto.

E se il viaggiatore ha acquistato un viaggio in Italia e raggiunge la destinazione con i mezzi propri, quando opera la polizza ?
La polizza inizia la sua validità al momento del CHECK-IN presso la struttura prenotata.
 
Se il viaggiatore viene fermato ad uno scalo intermedio prima di arrivare a destinazione e gli viene imposto il fermo sanitario o quarantena, che cosa copre la polizza “IN VIAGGIO CON TE”?
La polizza rimborserà al viaggiatore sia  le eventuali spese sostenute per il pernottamento imprevisto in itinere, fino € 100,00 al giorno con il massimo di  € 1.000,00, sia le penali dell’albergo della destinazione finale,  fino a € 2.000,00; 
 
Se invece al viaggiatore viene imposto di rientrare anticipatamente alla sua residenza e deve riacquistare il volo di ritorno?
“IN VIAGGIO CON TE” rimborserà le spese di riprotezione dei voli persi di andata e/o di ritorno, incluse le tratte in congiunzione, al netto di eventuali rimborsi del vettore e fino al massimo di  € 2.000,00  per persona.
 
In viaggio con Te, vale anche se il viaggiatore è costretto alla quarantena sul luogo di destinazione e deve acquistare un nuovo volo aereo o altro servizio di trasporto per il rientro?
Si.
 
Se durante il viaggio, l’assicurato dovesse attivare più di una prestazione prevista dalla polizza, c’è un massimale cumulativo che la compagnia di Assicurazione rimborserà?  
Si, ci sono delle indicazioni da rispettare sia legate alla data del viaggio, che ai massimali di rimborso, ad esempio;
 
- per viaggi con partenza entro il 31 agosto 2020 la Compagnia rimborserà rispettando i massimali previsti da ogni singola prestazione.
- per viaggi con partenza dal 1° Settembre 2020, la Compagnia rimborserà applicando un massimale cumulativo di € 5.000,00 per pratica.